15 49.0138 8.38624 1 0 4000 1 https://www.le7sorelle.it/Blog 300 0
theme-sticky-logo-alt
theme-logo-alt

50 anni di Toldo: l’eroe di Euro 2000

Francesco Toldo Olanda Italia Euro 2000

Se dici Toldo allora dici “Euro 2000”. Negli occhi e nei cuori dei tifosi della Nazionale Italiana risplende ancora oggi la semifinale degli Europei contro l’Olanda in cui Francesco Toldo parò 3 rigori tra tempi regolamentari e tempi supplementari (un altro invece si stampò sul palo). Il tutto davanti al CT Dino Zoff, forse il più forte portiere italiano di tutta la storia. Lui che neanche doveva giocare quegli Europei e che difese la porta italiana solo per via dell’infortunio di Buffon. Tanta la gavetta di Toldo, innumerevoli le soddisfazioni. Comincia in Serie C con Trento e Ravenna dopo essere stato scartato dalla squadra della sua città, il Padova, poi passa nelle giovanili del Milan e finalmente viene notato da una big: la Fiorentina.

DFP 029 DOPO GOAL VIERI

Con i viola guadagna subito la Serie A e vince Coppa Italia e Supercoppa. Esordisce in Champions League e, manco a farlo apposta, para un rigore a Kanu. Nella stagione 99/00 è il calciatore più utilizzato da Trapattoni in tutte le competizioni. La sua divisa della Fila è tra le più belle da lui indossate e Le 7 Sorelle non poteva farsela mancare. Per via dei problemi societari della Fiorentina, passa all’Inter dove vince finalmente la Champions League e si rende protagonista di un curioso episodio: il 19 ottobre 2002 si spinge in avanti e di testa fornisce l’assist a Vieri per il gol del pari nel derby d’Italia contro la Juve. Si ritira a 38 anni, dopo aver vinto 5 Scudetti, 1 Champions e 1 Europeo Under 21, oltre ad un Oscar del Calcio AIC e ad un 13° posto nella selezione del Pallone d’Oro 2000. Oggi di anni Toldo ne compie 50. Una leggenda vivente che è nei cuori e nei ricordi dei tifosi di tutta Italia.

Indietro
Avanti
v4b7q7HBxaC3YIbG